Silpure

SILPURE è un trattamento antibatterico che sfrutta la naturale capacità dell’argento di inibire e limitare la crescita dei batteri. Applicato ai tessuti, li protegge dal proliferare dei germi che possono causare infezioni e cattivi odori.

Per quanti lavaggi resta EFFICACE?

La  licenza SILPURE prevede 20 cicli di lavaggio a 40°C per tutte  le destinazioni d’uso. La capacità antibatterica del tessuto resta comunque invariata a 60°C, temperatura massima da utilizzare. Ulteriori prove effettuate hanno dimostrato che anche 30 lavaggi a 60°C non alterano la capacità antibatterica.

IMPORTANTE : EVITARE IL CONTATTO CON L’AMMONIACA

Per quale utilizzo è INDICATO?

Il trattamento antibatterico SILPURE non solo impedisce la moltiplicazione dei batteri ma li riduce notevolmente. Di conseguenza, un capo d’abbigliamento professionale con trattamento SILPURE, e’ perfetto per chi opera nel campo sanitario, ospedaliero, assistenziale, dell’estetica e del benessere. Scegliendo un prodotto trattato con SILPURE, garantirete a voi stessi e a chi opera con voi un maggiore livello di freschezza e igiene.

Vuoi saperne di più?
L’ambiente in cui viviamo è popolato di batteri, molti dei quali innoqui, o addirittura utili all’organismo. Altri invece rappresentano un potenziale rischio per la salute e quando trovano un ambiente adatto si moltiplicano rapidamente. I batteri necessitano di una fonte di cibo per alimentarsi, che sul vestiario può essere costituita  semplicemente dal sudore.
Alcuni ambienti di lavoro espongono a una maggiore possibilità di venire in contatto con germi che, depositandosi sui tessuti, possono causare malattie o semplicemente cattivi odori. Ad es. l’escherichia coli o il bacillus cereus, possono provocare infezioni alimentari. Altri, come la klebsiella pneumoniae, polmoniti batteriche, altri ancora infezioni respiratorie e salmonelle.
Grazie alle proprietà antibatteriche degli ioni d’argento, il trattamento SILPURE conferisce ai tessuti la capacità di ridurre notevolmente lo sviluppo di tali batteri. Prove di laboratorio effettuate in Canada hanno riportato risultati sorprendenti.

Citiamo di seguito quanto riscontrato sulla KLEBSIELLA PNEUMONIAE (polmonite batterica):

“Il test consisteva nell’inoculare 40.000 colonie di batteri/mL(Ma). Dopo 18 ore di incubazione, sul tessuto NON trattato si sono sviluppate 5.640.000 colonie di batteri (Mb), cioè il numero è aumentato di ben 141 volte. Sul tessuto sottoposto al trattamento antibatterico SILPURE, dopo lo stesso test, le colonie sviluppatesi erano soltanto 20/mL. Dunque, lo sviluppo di colonie di batteri inoculati su tessuto con trattamento SILPURE, è stato inferiore di ben 282.000 volte”
VERIFICA I TEST

Condividi con chi vuoi:


I commenti sono chiusi.